domenica 18 novembre 2018

Orcobello di Fabrizio Silei , illustrato da Fabrizio Di Baldo



Orcheste è il sindaco della città di Orchidea, la città degli orchi. Come si sa gli orchi sono brutti, bruttissimi, ruttano, puzzano, fanno puzzette terribili.

Il sindaco sta per diventare padre per la terza volta, dopo due figlie bruttissime, ora non vede l'ora di diventare padre di un orco maschio.

Tutto emozionato si reca all'ospedale, non vede l'ora di abbracciare suo figlio ma appena lo vede...appena lo vede...si accorge che suo figlio non è un orco come tutti gli altri, suo figlio è semplicemente bellissimo!



E' l'orco più bello di tutti, una vera vergogna, Oreste non riesce ad accettarlo, suo figlio è bellissimo, sembra un umano, non un orco.





Una storia divertente, piena di dolcezza, che conquista, che parla di diversità ma anche di amore, quello che supera tutto, quello che accetta anche la diversità dell'altro e che alla fine è l'amore più grande che possa esistere... l'amore tra genitori e figli.

Vi lascio al video di Null che si è fatto conquistare da questa lettura






Buona visione e buona lettura a tutti!


SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

© Figli moderni
Fatto con ❤ by NC web.design