martedì 6 marzo 2018

Chiedimi cosa mi piace di Bernard Waber e Suzy Lee




Il libro che ho scelto quest’anno per festeggiare i papà è l’albo scritto da Bernard Waber e illustrato da Suzy Lee. 

Chiedimi cosa mi piace è il titolo di questo albo meraviglioso ma anche la richiesta che la bambina fa a suo padre, il quale accontentandola le chiede “Cosa ti piace?”.

E’ un pomeriggio tra padre e figlia, un momento di conoscenza tra padre e figlia , un momento di intimità in cui una figlia si racconta al padre, un momento giocoso di grande importanza. 

Ad ogni domanda la figlia risponde e poi lo incalza nuovamente “Chiedimi cos’altro mi piace”. E’ un botta e risposta in cui la figlia si fa conoscere dal padre, un modo di raccontarsi ad una delle figure più importanti per un bambino, il dialogo tra padre e figlia diventa una musica, ben studiata, con un bel ritmo, che ci culla dolcemente. 

Due grandi artisti che ci regalano un albo meraviglioso, che ci fa respirare leggerezza, libertà, semplicità, è come se il leggero vento d’autunno continuasse a cullarci , mentre seguiamo la bambina e il suo papà durante la loro passeggiata. 

Seguiamo padre e figlia nella loro passeggiata che inizia in un parco, in autunno. 
Poi d’un tratto il paesaggio attorno a loro si trasforma, li vediamo osservare le farfalle, li osserviamo camminare in mezzo ai fiori, in un paesaggio che ci riporta alla primavera.



E poi padre e figlia proseguono, mentre mangiano un gelato come in estate



ma poi eccoli tra le foglie rosse dell’autunno, a giocare con le foglie e a sdraiarsi per riposarsi.





Un susseguirsi di stagioni, cosi come le stagioni della vita, che padri e figlie percorrono insieme, per poi terminare con la messa a letto della bambina, nella sua cameretta, con la porta aperta, quella porta che ogni genitore lascia sempre aperta alla propria bambina…la porta del cuore! 

Il testo assume un colore diverso per distinguere chi parla, quando parla il padre il testo è blu, nero quando parla la bambina e noi lo usiamo così, a due voci! Diventa un gioco, un modo per conoscere meglio i nostri figli, una coccola che finisce sempre con un bacio.



Per la festa del papà vi suggerisco anche:

Andrea non ha più paura
Papà aspetta un bimbo
Che forza papà
La pantera sotto il letto
Perché hai due papà?
Per sempre
Chi vuole un abbraccio?
Ci pensa il tuo papà
Papà isola
A letto piccolo mostro!
Che fatica...mettere a letto papà!
Andiamo papà!
Qual è il segreto di papà?


Buona lettura a tutti!



SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

© Figli moderni
Fatto con ❤ by NC web.design