Trending

martedì 10 dicembre 2019

Le orme di papà di Lorenza Farina, illustrato da Eleonora Pace


È la vigilia di Natale, è quasi buio, il vento soffia, assomigliando all'ululato di un lupo, un bambino sta aspettando il ritorno del papà con il viso attaccato alla finestra mentre fuori c'è una tormenta di neve. Il papà è in ritardo, non risponde al cellulare e la mamma sembra preoccupata. 

Per aiutarlo a superare l'attesa la mamma gli propone di scrivere una lettera a Gesù Bambino in cui può chiedergli di fare tornare presto il papà. Arturo scrive e disegna, quando ha finito appoggia la sua letterina al camino e si sofferma ad osservare la madre. 



Nota una ruga sul suo viso, segno che è pensierosa. Chiudendo gli occhi il bambino percepisce i pensieri della madre e la vede tra le braccia del marito, mentre lui la solleva e lei ride felice. Poi pensa al suo rapporto con il padre e gli vengono alla mente alcuni tra i suoi ricordi più belli, il papà quando gli racconta le storie della buonanotte, lui che accarezza i capelli del padre, Arturo e il suo papà che escono di notte a cercare le lucciole o il papà che lo rincorre in giardino mentre lui corre più veloce che può. 



Ricordi che Lorenza Farina descrive con novizia di particolari, in modo poetico e suggestivo, come solo lei sa fare. Un padre che riempie la sua assenza con tutto l'amore di cui riempie la sua famiglia nella quotidianità. Un figlio impaziente come tutti i bambini, nell'attesa di un papà che sembra non tornare mai. 

Poi ad un tratto, mentre il bambino ha di nuovo il viso attaccato alla finestra e la mamma giace addormentata, la letterina di Arturo attraversa il camino, come per magia, posandosi fuori sulla neve. 



Forse Gesù Bambino ha esaurito il desiderio di Arturo perché d'un tratto il bambino si accorge di alcune grandi orme nella neve, mentre la porta si apre piano piano e la figura del padre entra nella stanza. 

Un albo splendido quello di Lorenza Farina, in cui si respira l'atmosfera natalizia con tutti i suoi ingredienti più dolci e belli, la neve, l'attesa, l'amore in famiglia, la magia. Un albo in cui l'autrice ci prende per mano e ci accompagna in un viaggio, quello di Arturo che pensa al suo papà, pieno di grande poesia. Poesia che si sposa perfettamente con le illustrazioni di Eleonora Pace, dolcissime, oniriche, evocative, che accompagnano il lettore pagina dopo pagina nell'attesa di Arturo. 

Un bellissimo albo illustrato da regalare a grandi e piccini, da leggere insieme alla sera, magari la sera della vigilia, in attesa del Natale.

"Le orme di papà" scritto da Lorenza Farina, illustrato da Eleonora Pace e pubblicato da Edizioni Il Ciliegio potete trovarlo in tutte le migliori librerie oppure cliccando sull'immagine qui sotto.

Buona lettura a tutti!


SHARE:

lunedì 18 novembre 2019

Fantasmi nell'armadio di Lorenza Farina, illustrato da Chiara Nocentini


Camilla è una bambina come tante, vivace, allegra, che non ha proprio nessuna voglia di andare a dormire e che, come molti bambini, ha paura del buio. 

Nel buio, si sa, anche gli oggetti quotidiani assumono strane forme, i rumori più comuni diventano la colonna sonora di scene di terrore che si annidano nella mente di ogni bambino impaurito. 



Ed è proprio questo che succede a Camilla quando all'improvviso sente un nuovo rumore provenire dall'armadio, vede spuntare la coda di un lupo ed in men che non si dica ecco vicino a lei un lupo in carne ed ossa. 



Il lupo è affamato, infreddolito ed annoiato,  dopo un attimo di terrore Camilla si offre di raccontargli una bella storia: Cappuccetto Rosso. 

Mentre la bambina legge, ancora un po’ impaurita e con voce tremula, il lupo si appassiona così tanto alla storia che rientra nell'armadio per andare alla ricerca del cacciatore. 

Quando Camilla pensa di poter finalmente tirare un sospiro di sollievo si accorge che l’armadio nasconde altre strane figure: un orco senza stivali, un gigante che fa capolino, un ranocchio che pensa di essere brutto. A tutti loro la bambina legge qualche fiaba. 



Il libro è stampato in stampatello maiuscolo ed è corredato da stickers che rendono il lettore parte attiva, il bambino dovrà infatti riconoscere le parole scritte sugli adesivi ed attaccarle sulla parola corrispondente (scritta in grigio). 



Lorenza Farina ancora una volta arriva al cuore dei bambini, aiutandoli a superare la paura del buio, con un testo dolcissimo, in cui le simpatiche illustrazioni di Chiara Nocentini aiutano i giovani lettori a sorridere dei loro mostri immaginari. 

"Fantasmi nell'armadio" però non è solo questo ma anche un inno al potere delle fiabe, che aiutano i bambini ad addormentarsi ma anche ad esorcizzare le loro paure ed in fondo…cosa c’è di meglio di una bella fiaba prima di dormire?

"Fantasmi nell'armadio", scritto da Lorenza Farina, illustrato da Chiara Nocentini e pubblicato da Raffaello Ragazzi è disponibile in tutte le migliori librerie. Se invece preferisci comprarlo online puoi cliccare sull'immagine qui sotto.

Buona lettura a tutti!

SHARE:

venerdì 20 settembre 2019

Il pianeta vivente - I predatori della savana


Vi avevo già parlato di questa splendida collana in questo post oggi ve ne parla Null, grande amante degli animali da sempre.

Questa bellissima opera pubblicata da Hachette e firmata National Geographic non può non conquistare bambini, adulti, amanti degli animali, amanti della fotografia, è un'opera che mette d'accordo tutti!

Il volume che vi presenta oggi Null è il primo, I predatori della savana, un volume di pregio oltre che di indiscutibile bellezza...come tutti gli altri volumi della collana!

Se volete richiedere la collana potete cliccare qui  ma ora vi lascio alle parole di Null




Buona lettura e buona visione a tutti!
SHARE:
© Figli moderni
Fatto con ❤ by NC web.design