mercoledì 15 febbraio 2017

"Andrea non ha più paura" scritto da Lorenza Farina e illustrato da Manuela Simoncelli



In una società in cui la figura paterna sembra sfuggente, in cui ci sono tantissimi genitori separati o divorziati, in cui il padre spesso non è vissuto nella quotidianità, in cui i bambini soffrono la mancanza paterna ecco che arriva il nuovo libro scritto da Lorenza Farina. 

La storia che Lorenza racconta è quella di Andrea, un bambino a cui manca la figura paterna. Il papà di Andrea è via da molti mesi, non sappiamo se è via per lavoro, se è in guerra, se è un periodo di separazione tra i due genitori, fin dall'inizio percepiamo che questo padre deve tornare perché il cancello è sempre aperto, in attesa che il padre lo varchi.

Andrea e la madre aspettano il suo ritorno, in una casa troppo grande per loro, in mezzo agli ulivi.

Quando scende la notte il bambino è più vulnerabile, ha paura del buio, tutte le sue paure, al buio, prendono forma e vita, così Andrea si nasconde sotto il letto. 



E' un bambino coraggioso il piccolo Andrea, vuole farcela da solo, non vuole svegliare la mamma anche questa notte, così cerca di addormentarsi da solo, pur avendo paura. Conta le pecore, cerca di non ascoltare tutti i rumori notturni, ripassa le tabelline. Niente! Il sonno non arriva.

Mentre il bambino, stanchissimo, sembra essere lì lì per addormentarsi ecco un nuovo rumore, Andrea terrorizzato spalanca la finestra e trova Nonno Ulivo che tende i suoi rami verso di lui.

Nonno Ulivo, ha la voce di suo papà "Non devi aver paura" , Andrea si tranquillizza, appoggia la testa sul tronco e cerca di dormire. 

L'albero rassicura Andrea per tutta la notte, è un dialogo tra Nonno Ulivo e Andrea che va avanti tutta la notte, ad ogni rumore l'albero cerca di rasserenare il bambino e con i suoi forti rami lo abbraccia finché Andrea, finalmente, all'alba si addormenta.



In questo meraviglioso albo illustrato l'ulivo di Lorenza Farina ha la forza, la sicurezza, che ha ogni padre, è questo che il piccolo Andrea percepisce, è Nonno Ulivo che sopperisce alla mancanza della figura paterna. E' lui che gli parla, gli tiene compagnia, lo rassicura, lo protegge. 

L'albero, attaccato alla terra con le sue lunghe radici, ci riporta alla figura salda e stabile del padre, alle nostre radici, a quel senso di stabilità che ogni papà dovrebbe trasmettere ai propri figli.

Il lettore vive le paure di Andrea, si spaventa e si tranquillizza con lui, percepisce il dolore del piccolo Andrea mentre aspetta il suo papà, spera con lui  e per lui, si commuove, finché il bambino si sveglia, un cancello si apre e dei passi percorrono il vialetto.

Manuela Simoncelli trasforma in immagini la bellissima storia poetica scritta da Lorenza Farina ed insieme, autrice e illustratrice, creano un albo stupendo, potente, un albo che ti entra nel cuore, nell'anima. 

Lorenza Farina, in ogni suo libro, riesce con grande maestria a raccontare di ogni argomento con una poesia travolgente, dolce ma anche prorompente, una poesia che trasporta il lettore tra le pagine del libro.

Un albo che ridona alla figura paterna quel senso di sicurezza, di potenza, di invincibilità che ogni bambino vede in suo padre ma che dall'altra parte ci mostra anche la fragilità dei bambini quando una figura tanto importante per la loro crescita viene a mancare, anche se per poco.

Adatto per i bambini a partire dai 5 anni, adatto per un meraviglioso regalo ad ogni papà, adatto per sognare insieme, padre e figlio, e per far sentire amati e al sicuro i nostri bambini.

Potete trovare "Andrea non ha più paura", scritto da Lorenza Farina, illustrato da Manuela Simoncelli e pubblicato da Edizioni Paoline in tutte le migliori librerie oppure cliccando sull'immagine qui sotto



Buona lettura a tutti!















Nessun commento:

Posta un commento