lunedì 26 ottobre 2015

Lavandaie scatenate scritto da John Yeoman e illustrato da Quentin Blake


Rieccomi a parlarvi di bei libri! Quando ho visto per la prima volta "Lavandaie scatenate" mi innamorai a prima vista della copertina, non solo perché le illustrazioni sono di Quentin Blake, dal tratto davvero inconfondibile e di cui abbiamo in casa già altri libri, ma perché da subito, di primo impatto, mi trasmise allegria! 

La storia parla di sette lavandaie: Mara, Clara, Lalla, Lella, Gina, Pina ed Ernestina che ogni giorno si recano al fiume a lavare i panni. 



Erano considerate le migliori lavandaie di tutto il paese anche se il Sig. Ubaldo Manichestrette proprietario della lavanderia le faceva sgobbare da mattina a sera e le sette amiche non erano per niente felici. 

Un giorno le lavandaie si ribellarono al Sig. Manichestrette e dopo aver buttato addosso al proprietario tutto il bucato le amiche se ne uscirono correndo, felici per la ritrovata libertà. Saltarono tutte su un carretto e al grido "liberi tutti!" fecero scappare oche e galline, asini e cavalli, pecore e caprette! 



Ormai inarrestabili, si fermarono giusto il tempo per rubare mele e pere ai contadini o giusto il tempo per rubare dei cappelli ai cappellai. 
Le lavandaie si divertirono davvero tantissimo e man mano che i giorni passavano diventavano sempre più scatenate. 


Ormai erano il terrore di ogni villaggio, ogni volta che qualcuno le vedeva arrivare lanciava l'allarme "Attenti tutti, attenti tutti quanti!!! Arrivano le lavandaie scatenate!!!". Fu proprio così che sette taglialegna, che vivevano nella foresta, seppero del loro arrivo e decisero di accoglierle con una bella sorpresa, decisi a non farsi intimorire dalle sette donne. 





Quando arrivarono,  le lavandaie si trovarono sulla loro strada sette uomini tutti sporchi e neri che avevano persino imparato ad ululare ma le donne non si fecero scoraggiare e indovinate cosa fecero?


Un albo divertente, che con leggerezza tocca argomenti importanti e tuttora di attualità come il femminismo, lo sfruttamento dei lavoratori e  le differenze di genere, un albo per iniziare a far conoscere ai nostri figli più piccoli un grande illustratore come Quentin Blake ma soprattutto un albo illustrato per passare del tempo con i nostri bambini in modo divertente e spensierato. 


Se siete interessati all'acquisto potete richiederlo in ogni libreria oppure cliccando sul link  
Lavandaie scatenate

Buona lettura a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento