martedì 25 agosto 2015

I mestieri di papà scritto da Annalisa Strada




Tra questa settimana e la prossima la maggior parte delle persone ritornerà al lavoro e domani sarà l'ultimo giorno di vacanza anche di mio marito, perciò come preparare il nano seienne al fatto che non trascorrerà più tutta la giornata con il suo papà?

Vi avevo già parlato della "Vita segreta delle mamme" qui, ma se anche i papà avessero una vita segreta? Cosa faranno lontani dai propri bambini? In cosa consisterà il loro lavoro?

"I mestieri di papà" scritto da Annalisa Strada, illustrato da Allegra Agliardi e pubblicato da Nord-Sud Edizioni nella collana "gli scriccioli" parla proprio di questo!

In questo libro incontrerete Ermanno, Gelindo, Berto, Guido, Gregorio, Anselmo, Gustavo, Rodolfo, Vinicio, Severo, Elia, GianBerto, Edoardo e Orazio, tutti hanno in comune un mestiere molto strambo e sopratutto segretissimo.

Sì perché nessuno ha mai sentito parlare di questi mestieri e i vostri bambini oltre che sorpresi ne rimarranno divertiti! 

Mio figlio si è sempre chiesto, ad esempio, perché chiamiamo "formaggio con i buchi" l'Emmental mentre tutti i formaggi hanno dei buchini piccoli o grandi che siano. Ogni volta che ne assaggia uno nuovo mi fa notare che ha dei buchi, ma perché? Beh con il libro di Annalisa Strada abbiamo scoperto anche questo. 



C'è un signore che di lavoro fa il trivellatore di formaggi, ma c'è anche chi fa il controllore di paesaggi, il lettore di dorsi dei libri, l'ascoltatore di uova, l'abbinatore di calzini e altri mestieri strambi e divertenti! 

Come farebbero ad esempio le donne in gravidanza, gli anziani e i disabili a sedersi se non esistesse il ladro di posti? Qualcuno si alzerebbe per farli sedere oppure dovrebbero stare in piedi? 



In questo libro la voce narrante è sempre quella dei bambini, che descrivono i mestieri segreti dei papà ma anche le loro abitudini casalinghe, le illustrazioni in bianco e nero di Allegra Agliardi rappresentano in modo simpatico e divertente i vari mestieri che Annalisa Strada descrive con novizia di particolari, trascinando i bambini in un mondo magico e spassosissimo, facendogli incontrare oggetti e situazioni quotidiane.

Noi lo abbiamo letto tutto in una sera, alla fine della lettura il nano mi ha chiesto: "Mamma ce l'hai il numero di telefono della signora che ha scritto il libro?" -No nano, perché? Cosa volevi dirle?- "Niente, solo che il libro è bellissimo! Buonanotte mamma." 

Un modo per accompagnare i nostri bambini al rientro lavorativo dei loro papà con leggerezza e simpatia... un libro consigliatissimo, parola di Gremlins!


"I mestieri di papà" oltre che nelle migliori librerie potete trovarlo online cliccando su I mestieri di papà


Buona lettura e buon divertimento!




2 commenti:

  1. Puoi dire al tuo bimbo che l'autrice è felicissima che il libro gli sia piaciuto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Annalisa, adora i tuoi libri ;)
      Ho recapitato il tuo messaggio appena l'ho letto!

      Elimina