domenica 26 luglio 2015

Letture da spiaggia: sei libri per bambini pubblicati da Giovane Africa Edizioni




Quest'oggi voglio chiudere l’appuntamento di questa settimana con le “letture da spiaggia” facendovi una carrellata degli altri libri, che abbiamo acquistato in spiaggia, tutti pubblicati da Giovane Africa Edizioni e tutti davvero bellissimi, per poter avvicinare i nostri bambini al bellissimo mondo africano.




Le fiabe dell'Africa Nera è una raccolta in cui i nostri bambini incontreranno la capra Bey in cerca della libertà, il leone pazzo che chiede ai suoi sudditi di uccidere e mangiare le vecchie,  l’elefante scontento di poter avere solo un cucciolo per volta, una iena bugiarda, tre maghi sapienti, tre figli che viaggiano per scoprire il significato dei  lasciti paterni, un re ed un genio, l’amicizia tra un bambino e un leone, delle giovani iene che si uniscono ad un leone per andare a caccia ed infine una iena che ancora vaga da sola.




Le storie degli animali dell'Africa, scritto da Anta Seck, è una raccolta di cinque storie: "Gli animali che volevano vivere insieme" in cui ogni animale dirà agli altri cosa non sopporta, "Il baobab magico" in cui una lepre troverà un tesoro, "Il ranocchio e l’ape" in cui un ranocchio cerca solo un amico, "La carta d’identità del leone" in cui una lepre riesce a scappare dalla iena usando la furbizia e "La iena e la lepre" in cui una iena vuole sapere le parole magiche per usare un pentolone.




 

Raccontini africani per scoprire il mondo, scritto da Bintou Sall, è una raccolta di proverbi africani con cui i nostri bambini impareranno a stare al mondo.

“Per placare un dissidio non è necessario un coltello che taglia, ma un ago che cuce” (non bisogna gettare benzina sul fuoco).
 




Racconti africani per bambini, scritto da Anta Seck, è una raccolta di racconti con cui i nostri bambini viaggeranno con la principessa Penda e i suoi pretendenti,  il giovane Marr, un tamburino parlante, un padre ed un figlio che viaggeranno con un asino ed infine con la bellissima principessa Anta.  




L'elefante dalla proboscide troppo corta, scritto da Anta Seck, è la storia di un elefante, schernito dai ragazzi del villaggio per avere la proboscide troppo corta. L’elefante fa di tutto per poterla allungare, si sottopone a sofferenze inutili, si rivolge persino ad un chirurgo da cui vanno gli umani per rifarsi il naso. Niente! Sembra che per la sua proboscide non ci sia proprio nulla da fare, l’elefante, colto dalla vergogna, si ritira in un angolo sperduto della savana finché un giorno…




Il piccolo sciacallo e il vecchio coccodrillo, è una raccolta molto particolare. Al suo interno infatti troverete un bellissimo senza parole africano “Il piccolo sciacallo e il vecchio coccodrillo”, il divertentissimo racconto di Bintou Sall “La pantera dell’Africa Nera” scritto in italiano e in inglese, in cui un bambino incontra una pantera.  Alla fine del libro si trovano quattro poesie per bambini e bambine: “Due piccoli elefanti” di Maurice Careme, “Il pellicano” di Robert Desnos, “La mela e la chiocciola” di Charles Vildrac e “La formica” di Robert Desnos.  
Una raccolta davvero molto particolare e bellissima. 

Della fiaba “La pantera dell’Africa Nera” sulle spiagge potete trovare anche il libro singolarmente.



Raccontarveli tutti in modo particolareggiato è impossibile, se siete al mare o ci andrete tra poco, aguzzate bene la vista e se vedete sulla spiaggia un ragazzo senegalese che vende libri non fatevi scappare l’occasione di acquistare i bellissimi libri che vi ho presentato questa settimana.  Ai vostri bambini farete un bel regalo, facendogli sognare mondi lontani e facendogli conoscere un po’ di cultura africana.


Buona lettura a tutti! 











Nessun commento:

Posta un commento