sabato 14 febbraio 2015

Mr. Ubik di David Wiesner pubblicato da Orecchio Acerbo



Quando pochi giorni fa la postina mi ha consegnato la busta contenente Mr. Ubik ero felicissima, aspettavo da tempo il fantastico albo di David Wiesner, pubblicato in Italia da Orecchio Acerbo e uscito in tutte le librerie il 12 Febbraio.

Come vi avevo già anticipato qui amo molto David Wiesner e Orecchio Acerbo, come sempre, ci porta in Italia dei veri e propri capolavori.

Mr. Ubik è un gatto annoiato, a nulla valgono tutti i giochini con cui il padrone cerca di incuriosirlo, la sua curiosità viene catturata solo dall'astronave che atterra dentro casa.






L'astronave è occupata da dei piccoli esseri alieni che spaventati da Mr. Ubik cercano una via di fuga che troveranno sotto il termosifone, luogo abitato dalle formiche.

Le formiche accolgono bene  i nuovi arrivati e ben presto i due si alleano contro il gatto di casa che, davanti al termosifone, attende che succeda qualcosa. 




Gli alieni con l'aiuto delle formiche riusciranno a scappare, chi a piedi, chi volando sopra una coccinella, il gatto non riesce a stare dietro a tutti e ben presto gli alieni si ritrovano sulla loro navicella spaziale che vola fuori dalla finestra ritrovando la via del ritorno.




In casa nessuno si è accorto di nulla, Mr. Ubik è ancora davanti al termosifone ma lì sotto le formiche stanno facendo dei graffiti per raccontare l'avventura appena vissuta...forse senza i graffiti delle formiche nessuno avrebbe mai potuto raccontare questa storia!




Un albo davvero splendido, in cui la storia si svolge tutta tramite le meravigliose illustrazioni di Wiesner, troverete infatti pochissime parole (solo quelle del padrone di Ubik).

Adatto ai bambini dai 4 anni in poi, ma che non può mancare nella libreria di chi, come me, ama David Wiesner un illustratore che fa di ogni suo libro un vero capolavoro di illustrazione. 


Se siete interessati a questo albo potete acquistarlo dall'editore Orecchio Acerbo oppure seguendo questo link Mr. Ubik!


Buona lettura a tutti!



Nessun commento:

Posta un commento