giovedì 27 novembre 2014

Renna Bianca, un bellissimo libro per Natale






Ci sono libri che li vedi, li apri e te ne innamori da subito ed è proprio quello che mi è successo con "Renna Bianca" scritto ed illustrato da Kim Sena ed edito da Orecchio Acerbo.


Questa è la storia di Hanna una bambina felice perché, insieme a sua mamma, sta andando in treno a trovare il papà lontano. 




Hanna ha con sé la sua piantina Alberopescevivo, una piantina che ama, cura e porta sempre con sé. Alberopescevivo è il nido di pesci rossi che riescono a vivere magicamente fuori dall'acqua. 

La bambina sta ammirando la sua piantina quando nel loro convoglio entra Renna Bianca, un personaggio magico, con tantissime rane che lo seguono ovunque e una scatola di cioccolatini magici. 





Renna Bianca, per scusarsi per l'invasione di rane, porge la scatola ad Hanna e a sua mamma offrendole i cioccolatini, specificando bene che quelli rossi non vanno mangiati perché sono solo per persone magiche come lui, mentre possono prendere quelli neri. La mamma di Hanna, però è troppo tentata da quei cioccolatini rossi così attraenti, quegli stessi cioccolatini che avevano fatto brillare di diamanti le corna di Renna Bianca. 

Quando la mamma di Hanna, troppo tentata dall'assaggiare quei meravigliosi cioccolatini rossi, se ne mette in bocca uno si trasforma ben presto in una rana, unendosi alle moltissime rane che già circondano Renna Bianca. 

Hanna rivuole la sua mamma e chiede a Renna Bianca di ridargliela ma purtroppo Renna Bianca non può fare nulla per far tornare la donna alle sue sembianze. Mentre Hanna sta parlando con Renna Bianca si accorge che un ramo delle corna di Renna Bianca è rotto. 

Così senza pensarci due volte la bambina prende la sua piantina, Alberopescevivo, che tanto ama e l'appoggia sul ramo rotto di Renna Bianca, in men che non si dica la piantina mette radici e trasforma il ramo rotto in una bellissima ramificazione.  





Ad un tratto Hanna viene abbagliata da una luce e si ritrova sul treno, con la sua mamma addormentata accanto a lei, la bambina guarda fuori dal finestrino: una renna la sta guardando e in quella renna Hanna riconosce Renna Bianca.


Un libro a dir poco meraviglioso, un racconto che ha tutti gli ingredienti per essere un eccellente libro di Natale: la renna, la magia e l'altruismo di Hanna! Quell'altruismo che dovrebbe caratterizzare ogni Natale. Illustrazioni meravigliose (che purtroppo in foto non rendono come meriterebbero), che sembrano prendere vita insieme al racconto, man mano che si legge il libro! Un libro che davvero non può mancare nella vostra libreria.

Se siete interessati all'acquisto potete acquistarlo sul sito dell'editore Orecchio Acerbo.






2 commenti:

  1. Oggi, finalmente, l'ho raccontato anch'io! Amore a prima vista! Abbonamento 2015 assicurato! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stupendo eh ;) ora vengo a curiosare da te!

      Elimina