venerdì 7 febbraio 2014

Se vivi con un gremlins scordati di avere un solo minuto libero!


Ora io vorrei chiedere a tutti gli psicologi, pediatri, genitori che scrivono libri... perché li scrivete fino ai 3 anni? E perché voi che ormai ci riempite di istruzioni per ogni cosa idiota non ci date le istruzioni anche per i gremlins? Perché quando diventi mamma nessuno ti dà istruzioni su come essere una buona mamma, eh già non basta mica solo partorire per essere una buona mamma, al massimo se partorisci sei una partoriente e stop... mamme si diventa giorno dopo giorno, anni dopo anni, però un piccolo aiutino per i gremlins potevate anche darcelo eh!

Invece no! Nessuno sa, fin quando non ci si trova, che quando avrai un gremlins per casa non avrai più nemmeno un secondo, non dico per te stessa, ma almeno libero!

Il gremlins arriva a casa dall'asilo e dopo essere stato un puffo buonino buonino per tutta la giornata d'asilo ovviamente si scatena a casa, tu hai avuto solo un paio d'ore per poter vedere la casa ordinata e pulita, tu ti sei fatta un paiolo enorme per pulire e riordinare tutto ma poi arriva lui e tu puoi pure dimenticarti tutto il lavoro fatto in precedenza!

Come il migliore gremlins del film, il gremlins sporca e demolisce! Arriva a casa e fa la merenda, insieme a lui fa la merenda la sedia, il pavimento, ovviamente i pantaloni che ha su e anche il cane che è sotto il tavolo a raccogliere le briciole! Se per sbaglio tu per dargli cose sane gli hai fatto un bel panino con la marmellata o la Nutella faranno la merenda anche tutte le cose che il gremlins toccherà prima di arrivare al lavandino per lavarsi le mani... perché ora il gremlins ha quasi 5 anni e col cavolo che gliele lavi ancora tu! 

Non c'è nulla da fare, il gremlins vuole fare da solo "E' grande" dice lui o meglio "io sono un piccolo adulto e perciò so fare da solo"... tu vuoi per caso essere una madre degenere che gli togli la sua autonomia magari per salvare il salvabile dalle sue bellissime manine sporche? Che non sia mai, il gremlins ormai è autonomo! Perciò se tutto va bene lo strofinaccio per i piatti lo puoi direttamente sbattere in candeggina e per non farti sporcare i muri non fai altro che pregare dentro di te! Sì sì preghi proprio che qualcuno dall'alto ti salvi i muri imbiancati da pochi mesi. Mentre il gremlins lava le manine e si fionda in sala a vedere la televisione, tu pulisci nuovamente tutta la cucina ma ormai ne sei pienamente consapevole: tu hai davvero un gremlins, non è uno scherzo! 

La televisione a lui non piace, la guarda cinque minuti e poi si traveste da quello che ha visto in TV perciò se per sbaglio ha visto un cuoco lui in men che non si dica ti tira fuori pentole, mestoli, forchette, cucchiai e gioca a fare il cuoco. Il gioco dura poco, mezzora forse (sempre troppo poco) e mentre tu raccatti e sbatti in lavastoviglie tutto ciò che ha usato lui ha già tirato fuori il mondo. 

Torni in sala e hai il pavimento pieno di fogli disegnati, matite, pastelli, temperini, forbici con relativi ritagli e visto che hai un figlio artista ti riempie la superficie dei mobili della sala di ritagli attaccati con lo scotch. Esaurita la vena artistica tira fuori i 60000000 Gormiti che gli hai comprato in un anno di follia...gli chiedi di raccogliere e di mettere a posto tutto quel disordine ma il gremlins ,che è anche molto furbo, ti guarda con la faccia angelica da puffo e ti chiede con voce soave "e perché devo mettere a posto tutto io? guarda che confusione! tu mi aiuti eh" - tu con voce un po' meno soave gli spieghi che quella confusione l'ha fatta lui, da solo (mentalmente ti chiedi com'è possibile che un solo gremlins riesca a fare il disordine di dieci e soprattutto come riesca a farlo in così breve tempo). 

Per forza di cosa devi arrivare ad un compromesso: lo aiuti e perciò riordinati fogli, ritagli, forbici, matite, pastelli etc rimangono solo i Gormiti. Spieghi al gremlins che basterebbe rimettere a posto prima di tirare fuori un nuovo gioco e lui ogni volta, giuro ogni volta, capisce salvo dimenticarsene dopo esattamente dieci minuti quando stufo dei Gormiti li lascia lì e si ricomincia da capo.

Avere un gremlins in casa è come avere tutto il giorno la radio accesa al massimo volume, perché i gremlins non conoscono il volume, loro sono nati già con il volume alto, tanto alto che visto che sono delle vere e proprie radio ambulanti che non fanno mai silenzio tu per vedere la televisione e aggiornarti su ciò che è successo nel mondo ti guardi il TG, quando lui è a letto, su TGCom24 oppure consulti internet tramite smartphone. 

Quando ad un tratto senti silenzio sai che non è una cosa positiva! Lo so dovrebbe esserlo ma di solito i gremlins fanno silenzio solo ed esclusivamente quando stanno facendo qualcosa che non devono assolutamente fare. Perciò ti mimetizzi tipo investigatore privato, per non farti sentire, e spii dalla porta della cucina e tiè eccolo lì il gremlins sulla sedia che sta aprendo il mobile della dispensa per prendere qualcosa da mangiare perché sono le 18 e lui vuole fare merenda. 

Perciò lo tiri giù dalla sedia, chiudi il mobile e ingaggi una guerra  a chi avrà l'ultima parola sul perché lui alle 18 non mangerà nulla, visto che è quasi ora di cena. Il gremlins non cede perché non ha ancora capito che la merenda non è un terzo pranzo ma uno spuntino e che perciò il panino mangiato alle 16 era una merenda. Ad un certo punto il gremlins si tira fuori in tutto il suo splendore e ti urla " e allora fammi da mangiare"! 

Gelo totale, non vola nemmeno una mosca! Nella tua mente ti vedi la scena: il gremlins a 30 anni in sala a guardare la TV con una povera crista tutta affaccendata in cucina mentre il gremlins le urla "donna prepara da mangiare" e solo lì ti rendi conto che non è questione di educazione o di DNA è questione che il gremlins è un maschio. 

Ti rendi conto che in 42 anni nessun uomo ti ha mai parlato così e che sei arrivata a 40 anni passati per sentirtelo dire da un nano alto un metro. Perciò sfoderi il tuo sguardo più glaciale "vuoi mangiare? bene inizia a preparare la tavola", il gremlins sapendo che quando la mamma ha quello sguardo è meglio non fiatare, depone le armi e soprattutto la lingua e inizia a mettere tovaglia, posate, bicchieri e piatti mentre tu inizi a cucinare. Il gremlins non lo sa ancora ma preparare la tavola è solo uno delle tante faccende domestiche che mammina gli insegnerà per non crescere  ne maschilista ne bisognoso a tutti i costi di una donna perché lui da adulto non saprà fare nulla! 

E' tornato a casa alle 15.30 sono le 18.30 e in sole tre ore ti ha completamente sfinita, purtroppo sai che la giornata non è ancora finita e perciò eviti di pensarci. Alle 19 intimi al gremlins di andare a lavarsi le mani che è pronto e la famiglia al completo si siede a tavola. 

Sei perfettamente consapevole che la giornata non è ancora finita ma ti limiti a rilassarti almeno quei 30 minuti dove puoi stare seduta (e non vorresti alzarti più). Ti rilassi almeno quei 30 minuti, mentre il gremlins riaccende la radio chiacchierando, chiacchierando, chiacchierando ma in fondo c'era troppo silenzio, sei così abituata a sentire la sua radio che ti rendi conto che ormai odi anche quel silenzio che anni prima tanto amavi!  

Nessun commento:

Posta un commento